Scheda del trattamento

Tempo tecnico

20 min

Anestesia

No

Gonfiore o lividi

Possibili

Ripresa normali attività

Subito

Costo

A partire da 300 euro

Si possono alzare gli zigomi senza la chirurgia?

Oramai da molto tempo la correzione volumetrica degli zigomi e la variazione di altezza si attuano quasi esclusivamente per via iniettabile.

A cosa serve l’intervento di correzione zigomi tramite filler?

L’intervento di correzione degli zigomi nella grande maggioranza dei casi serve per recuperare un volume e una simmetria nella guancia e nel viso in modo più generale, simmetria alterata da calo del tono dovuto all’invecchiamento oppure da dimagrimenti repentini.
Nella restante parte dei casi una volumizzazione contribuisce alla estetica vera e propria del viso, accentuandone la prerogativa volumetrica solitamente valorizzata dai make up maker. Ovviamente la forma e la necessità di detto intervento sono legate a un rispetto profondo del senso estet

Leggi di più...

Quanto durano le operazioni di micro infiltrazioni? Per quante sedute? Serve anestesia?

Le sedute di micro-infiltrazione durano poche decine di minuti, analogamente alle immissioni di fillers per correzione di altre zone del viso. Normalmente il numero di sedute è molto esiguo (due/tre applicazioni mediamente) la preparazione della zona da trattare con disinfezione anestetica percutanea è normalmente sufficiente.

Ha senso chiedersi se esiste un miglior filler per i zigomi? Per esempio acido ialuronico?

Più che filler migliore o peggiore parliamo di “filler adeguato”, nel senso che per concentrazione dello stesso (normalmente chiamata cross-linkaggio), essendo una zona di trattamento vicina al periostio della muscolatura facciale serve un materiale più denso e compatto.

La tecnica dei filler per gli zigomi comporta rischi? è possibile la formazione di granulomi?

La tecnica non comporta, di norma, nessun rischio: può residuare un modesto ematoma in condizioni o tessuti particolari. La formazione di addensamenti “granulomatosi” non è assolutamente frequente, e legata di solito a mani non esperte nel trattare l’inestetismo.

Gli zigomi possono gonfiarsi in seguito all’intervento?

Essendo la zona di intervento immediatamente sovra-ossea, un certo edema, molto relativo, può rimanere evidente per qualche ora, specialmente nella prima seduta. Successivamente, per la natura del tessuto trattato, il problema è modestissimo e molto raro.

Meglio filler o botox per gli zigomi?

Occorre non fare confusione, il botox applicato in micro-quantità e solitamente nella zona peri-oculare, non in quella zigomatica, ha la funzione di nascondere le segnature da mimica, mentre l’acido ialuronico, impiegato in formulazione specifica, funge da correttore di tono e/o volume della zona zigomatica.

Quali risultati si ottengono con il filler zigomi e per quanto tempo durano?

I risultati, sempre sottolineando l’uso necessario di materiale adeguato e in strutture adeguate, ottiene risultati molto gradevoli, praticamente identici per morfologia e consistenza all’anatomia normale e fisiologica. La durata del filler solitamente è di parecchi mesi, con una media di ritocco di circa una volta/anno.

Quali difference ci sono negli interventi tra zigomi e guance?

Le differenze sono di natura funzionale ed estetica, presupponendo una applicazione di materiale diverso per risultati e funzioni diverse, mirata al recupero di tono e segnature nelle guance, mentre lo scopo di una azione sullo zigomo è solitamente mirata maggiormente a una correzione volumetrica.

null

Il doc Racconta il trattamento