Dopo la prima visita e la decisione di procedere con l’intervento di rinoplastica, è importante seguire attentamente una serie di passaggi per prepararsi adeguatamente all’operazione. Questi passaggi sono essenziali per garantire il miglior esito possibile dell’intervento e minimizzare il rischio di complicazioni.

Esami Ematochimici ed Altri Controlli
Prima dell’intervento, sarà necessario sottoporsi a una serie di esami ematochimici e controlli diagnostici per verificare le condizioni generali di salute e l’idoneità all’operazione. Questi esami sono fondamentali per rilevare eventuali anomalie che potrebbero influenzare l’esito dell’intervento o la scelta dell’anestesia. Per la vostra comodità, abbiamo stipulato convenzioni con il Centro Diagnostico Italiano (CDI) e Synlab, che vi permetteranno di effettuare tali esami a condizioni vantaggiose.

Visita Preoperatoria e Conferma dell’Intervento
Dopo aver completato tutti gli esami richiesti, si procederà con una visita preoperatoria. Questo incontro è cruciale per confermare i dettagli dell’intervento, discutere eventuali domande o preoccupazioni e ricevere indicazioni specifiche per il giorno dell’operazione. Al termine di questa visita, verrà confermata la data dell’intervento.

Evitare Farmaci FANS e Ridurre Fumo e Alcool
È importante evitare l’assunzione di farmaci antiinfiammatori non steroidei (FANS) nelle settimane precedenti l’operazione, poiché possono aumentare il rischio di sanguinamento. Inoltre, si raccomanda di ridurre significativamente il consumo di fumo e alcol, in quanto possono interferire con i processi di guarigione e recupero.

Digiuno Preoperatorio
Infine, è essenziale non assumere cibo per almeno 8 ore prima dell’intervento. È permesso bere acqua, ma si deve interrompere anche questo qualche ora prima dell’operazione, secondo le indicazioni specifiche fornite durante la visita preoperatoria.