Tipologia di Inestetismo

L’irsutismo è una condizione caratterizzata da un’eccessiva ed anomala crescita di peli nella donna, in sedi tipicamente maschili come: labbro superiore, mento, addome, torace e schiena. Essa colpisce circa il 10% delle donne, ma nella maggior parte dei casi si tratta di una forma idiopatica e benigna, senza una causa particolare; a volte tuttavia vi si può presentare una forma secondaria a condizioni più gravi come: sindrome dell’ovaio policistico, ipercortisolismo, tumori ovarici o surrenalici, obesità, farmaci. La diagnosi è importante per poter distinguere le forme di irsutismo. Si basa generalmente sull’osservazione del quadro clinico e sull’esecuzione di test di laboratorio specifici.

Per contrastare l’eccessiva crescita di peli si ricorre al trattamento laser nelle zone più colpite.

null

Terapie: