Scheda del trattamento

Tempo tecnico

10 – 60 min

Anestesia

Non necessaria

Gonfiore o lividi

Rari

Ripresa normali attività

Immediata

Durata del risultato

Stabile nel tempo
L’epilazione laser è un trattamento molto comune eseguito nell’ambito della medicina estetica. Grazie ad una compinazione tra sistemi laser e sorgenti di luce ad alta potenza, macchinari molto avanzati permettono l’epilazione progressiva permanente delle aree del corpo trattate.

Che cosa si intende per epilazione medica laser?

Con questa definizione facciamo riferimento a quel processo di trasformazione del pelo che da irsuto “vello” viene via via indebolito fino alla sua completa (o paziale) eliminazione.
L’effetto desiderato si ottiene tramite un processo di foto-termo-lisi selettiva. Il fascio di energia luminosa emesso dal macchinario viene assorbito esclusivamente dal “bersaglio”. Sarà solamente il bulbo pilifero scuro ad essere colpito dai raggi di luce emessi dal macchinario: l’energia luminosa viene poi trasformata in energia termica (calore) provocando l’indebolimento del follicolo pilifero e lasciando inalterate le strutture circostanti.
Il trattamento di epilazione laser è potenzialmente eseguibile su ogni zona del corpo.
Leggi di più...
Per eseguire un’epilazione medica tecnologica si richiede una approfondita conoscenza dell’anatomia e fisiologia del follicolo pilifero. Per ottenere i migliori risultati è infatti necessario impostare il macchinario in modo diverso a seconda delle caratteristiche specifiche di ciascun paziente, alla sua carnagione, alla zona da trattare e al “tipo di pelo”.

Quante sedute sono necessarie per ottenere un’epilazione medica progressiva permanente?

Il pelo è caratterizzato da un proprio ciclo vitale che passa attraverso 3 fasi:
  • “anagen”, ossia la fase di crescita,
  • “catagen”, ossia la fase di involuzione
  • “telogen”, ossia la fase di riposo del pelo stesso
Il ciclo vitale del pelo cambia però a causa di molteplici fattori, come il distretto cutaneo dove si trova il follicolo, o in base all’assetto ormonale del paziente da trattare, alla sua età, ecc…
In linea di massima un ciclo di vita del pelo si conclude in 20-45 giorni. 
Il risultato di eliminazione permanente si ottiene quando il pelo viene trattato durante la propria fase “anagen”, la fase di ricrescita. In questa fase il pelo è direttamente collegato alla base del bulbo pilifero e trasferisce l’energia luminosa emessa direttamente all’interno del follicolo pilifero.
I peli trattati quando si trovano nelle altre due fasi della loro vita verrano solamente”vaporizzati”, senza interessamento del bulbo pilifero. Questi peli ricresceranno prima della seduta successiva. Questo è il motivo per cui il trattamento di epilazione laser necessita di diverse sedute per ottenere l’eliminazione permanente dei peli.
null

Il doc Racconta il trattamento